All’insegna del Natale più pazzo del mondo

hhhhhh.jpgSe Natale è sinonimo di tradizione, famiglia, riposo e una buona tavola imbandita, c’è chi festeggia questo giorno santo in modi alquanto inusuali. Basti pensare agli aitanti guardaspiaggia di Bondi Beach, in Australia, che tutti gli anni indossano il costume di Santa Claus e affrontano indomiti le gigantesce onde del Pacifico!

E che dire di Krampus, il mostro con sembianze demoniache, che dà la caccia ai bambini austriaci che da noi, al massimo, riceverebbero un cubetto di carbone?

Se non vi basta, c’è anche il Babbo Natale brasiliano, che invece fare la sua comparsa in slitta, si cala da un elicottero nello stadio di Rio. Inoltre, gli indù celebrano il Natale come una vacanza secolare e decorano…udite udite…alberi di banane! In Giappone, poi, sono molto comuni i karaoke natalizi mentre nelle Filippine si comincia a festeggiare il Natale addirittura da settembre… Mah, Paese che vai…

All’insegna del Natale più pazzo del mondoultima modifica: 2010-02-25T18:19:26+01:00da fedlamoradj
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento